La Pressofusione Metalli nasce nel 1975 dall’entusiasmo e dalla volontà di Mattesini Assuero, un piccolo imprenditore che aveva constatato la recettività del mercato per i prodotti in zama. Come spesso succede nelle avventure artigianali che nascono da iniziative di singoli, piuttosto che da decisioni prese a tavolino e con grossi investimenti, l’inizio richiese molta fatica ma quando ci sono buone idee, i risultati non tardano ad arrivare e l’Azienda inizia a raccogliere i frutti e ad affermarsi nel mercato nazionale ed internazionale. La ricerca e la qualità del servizio nei confronti della propria clientela è sempre stata la filosofia della Pressofusione Metalli a tutti i livelli.


Know-how di produzione
Pressofusione Metalli
ha raggiunto livelli di eccellenza grazie all’elevato know-how nella lavorazione della zama “pressofusa”, specializzandosi soprattutto nella “pressofusione di precisione”, che significa produzione di particolari complessi in piccole dimensioni con spessori minimi e in grado di resistere a grande sollecitazioni grazie ad una fusione “pura”, ossia con bassa presenza di gas inquinanti. Dal 2005 è stata introdotta la vendita di accessori in ottone, grazie anche all’apporto di valide aziende artigiane.


Velocità di spedizione
Pressofusione Metalli
mette a disposizione l’esperienza di oltre 30 anni di attività e della professionalità  e la cortesia che hanno da sempre contraddistinto il suo modo di lavorare. Cosciente che la velocità rappresenta uno dei principali fattori critici di successo, Pressofusione Metalli ha compresso moltissimo i tempi che vanno dalla validazione del prototipo da parte del cliente, fino alla “prima battuta”.


Produzione e Mercati
Le produzioni “Made in Italy” sono destinate a vari settori: dalla meccanica, all’arredamento, fino all’accessorio moda; ma l’accessorio metallico per pelletteria rappresenta da solo l’80% del giro di affari totale.